LaLuceCheCercavi

Sito Cattolico

Piccola Medjugorje

Banner

 
   
  (PENSIERI DEL GIORNO DI DON EMILIO)
27/08/2019 07:49  

La tua coscienza

La tua coscienza

Pensiero del mattino 27 agosto 2019.

La tua coscienza.

C’è ancora speranza con tutti questi personaggi che a tutti i costi vogliono vivere comodamente alle spalle della povera gente che sfruttano e che sottopongono a stress lavorativo fino al limite della sopportazione fisica, per quattro miseri soldi, che a volte manco gli danno mettendo scuse che non trovano serietà? Come possiamo essere persone che piacciono al Signore Gesù? impariamo la legge dell'onestà dove il rispetto per il prossimo non diventa un ostacolo ma un piacere reciproco. Proviamo a chiederci se è giusto come ci comportiamo, se il nostro modo di fare può salvarci dalla dannazione prima terrena e poi eterna! Proviamo a chiederci se siamo gioia per chi ci incontra; ascoltiamo se la voce della coscienza ci rimprovera qualcosa.... già ascoltarla potrebbe essere segno che stiamo sulla strada giusta, altrimenti cerchiamo di deciderci per una vita migliore!
Buona giornata a tutti di gioia e amore! Vi benedico, diacono don Emilio Cioffi, “il calzolaio”, di Dio. Amen.


  (PENSIERI DEL GIORNO DI DON EMILIO)
26/08/2019 07:36  

Viviamo onestamente

Viviamo onestamente

Pensiero del mattino 25 agosto 2019.

Viviamo onestamente.

Moltissimi di noi non pensano all'aldilà ma più all'al di qua e a tutto quello che c’è che dev'essere assaggiato fino a strafare. Ognuno crede di essere migliore dell'altro e se ne infischia di ciò che si potrebbe pensare di sé. Anche il buio pensa di essere migliore della luce ed è sempre pronto ad oscurare la verità. Anche il Bugiardo crede che la sua versione sia perfetta. Amici chi non ama essere rimproverato non ama la giustizia. Tutti possiamo avere dei forti limiti l'importante è amare Dio con tutto il cuore, riconoscendo le proprie mancanze. Non sprechiamo tempo prezioso ...con l'acqua torbida nessuno si disseterà! Dire “Calma” ad uno che vive agitato si potrebbe innescare altro nervosismo gratuito; il silenzio è medicina sicura in certe situazioni incresciose.
Buona giornata amici di Gesù, Giuseppe e Maria. Vi benedico, diacono don emilio cioffi, “la guida turistica”, di Dio. Amen.


  (PENSIERI DEL GIORNO DI DON EMILIO)
25/08/2019 10:01  

Pensiero di Padre Pio

Pensiero di Padre Pio

Meditazione spirituale della ventunesima domenica del tempo ordinario - 25 agosto 2019.

Pensiero di Padre Pio.

Andiamo sempre avanti, non fermiamoci e guardiamo l'orizzonte dove spunta l'alba, luce del mondo che prende possesso dei vostri cuori, a volte tenebrosi dal peccato. Il giusto cammina sempre nella luce e non guarda a ciò che ha lasciato ma a ciò che è ha di fronte a lui, cioè il sole dell'amore e così la giustizia e la pace regneranno dentro al cuore di ognuno. Non siate vendicativi, ma liberate il vostro Spirito da ogni maldicenza e superate gli ostacoli delle amarezze offrendo tutto al buon Signore Dio misericordioso.

Pensiero Mariano
Locuzione interiore

Cari figli, l'ubbidienza a Dio è il segno della sottomissione dell'uomo a mio figlio Gesù che ha parlato, ha insegnato, ha presentato il suo regno, ma non tutti l'hanno accolto e molti che lo hanno accolto si sono persi lungo il percorso. Una madre, quale io sono, non può fare nient'altro che seguire i figli e istruirli affinché non commettano errori che possano comprometterne l'eternità. Il male del mondo è dovuto al grande peccato che lo stesso uomo fa al mondo stesso; nulla può essere ripararato se non c’è il pentimento dello stesso peccato. Figli, forse dirvi che ci saranno momenti terribili non vi sconvolgerà più di tanto ma statene certi se il peccato continua a dilagare in questo mondo creato per amore ne vedrete di peggio. Preghiera e digiuno vero potrà limitare il peggio.

Buongiorno amici, buona domenica. Vi benedico, diacono Don Emilio Cioffi, “il tranquillante”, di Dio. Amen


  (PENSIERI DEL GIORNO DI DON EMILIO)
24/08/2019 07:05  

Non è necessario

Non è necessario

Pensiero del mattino 24 agosto 2019

Non è necessario...

Capita che qualcuno si vanti di avere delle amicizie “super”, o addirittura il telefono di illustri personaggi che potrebbero cambiare la vita agli altri.
Ma quanto è importante tutto ciò? La priorità dovrebbe essere pensare ad avere un'amicizia solida con Dio, che invece spesso si ha in modo superficiale!
Non vantiamoci di avere chissà quale grande amicizia, che poi alla fine i problemi quando arrivano non sono loro a risolverli ma devi vedere tu come fare! Cerchiamo invece il Signore, che sempre ci sostiene ed aiuta; in Lui le nostre speranze di una vita migliore!
Buona giornata a tutti, vi abbraccio con il cuore, vi benedico, diacono Don Emilio Cioffi, “il servo dei Servi del sotto servo”, di Dio. Amen.


  (PENSIERI DEL GIORNO DI DON EMILIO)
23/08/2019 07:45  

Ce la faremo ?

Ce la faremo ?

Pensiero del mattino 23 agosto 2019.

Ce la faremo?

Com’è difficile per tutti andare avanti! Troppi sono i problemi che si presentano ogni giorno, ma soprattutto sono tanti quei problemi che vengono preparati a tavolino per farci stare male! Come dobbiamo difenderci, da chi dobbiamo andare? Sembra che nessuno più ci ascolti, la povertà spirituale, la povertà fisica, la povertà morale, sono sempre più presenti presso le nostre povere famiglie! Ecco allora che ci resta l'unica arma efficace che è la preghiera, la preghiera, la preghiera, come dice il Salmo: “Benedetta quella casa che ha Dio come re; Benedetta quella nazione che ha Dio come Signore” Preghiamo affinché la nostra preghiera possa portare dei risultati dove servono. Buona giornata a tutti. Vi benedico, diacono Don Emilio Cioffi, “il Sottosegretario senza portafoglio” di Dio. Amen.


  (PENSIERI DEL GIORNO DI DON EMILIO)
22/08/2019 08:21  

Il nostro tempo

Il nostro tempo

Pensiero del mattino 22 agosto 2019.
Maria Reggina.

Il nostro tempo

Abbiamo mai pensato quanto tempo della nostra vita perdiamo? Quanto sorgere del sole non vediamo? Quanta aria fresca e pulita non abbiamo respirato nei salutari silenzi di prima mattina? Spesso perdiamo queste belle cose per colpa del piacere di dormire; dormire nient'altro che dormire, per poi vivere di notte circondati da luci artificiose e, nei casi estremi, sotto effetto di droghe e di divertimento mal sano. Amici tutti, riattiviamo il nostro orologio biologico, prima che non sia troppo tardi!Quell'orologio che Dio ha donato a noi tutti. Ritorniamo a vivere con l'orologio di Dio. Buon giorno a voi che avete capito. Vi benedico col cuore, diacono don emilio cioffi, l"orologiaio di Dio Amen .


  (PENSIERI DEL GIORNO DI DON EMILIO)
21/08/2019 08:50  

La malizia

La malizia

Pensiero del mattino del 21 agosto 2019

La malizia...

Risposta ad una insinuazione di un ministro del nostro parlamento.

La malizia non trova confini, è come una lama tagliente che taglia e ritaglia a secondo dei pregiudizi della località da dove si sviluppa. La malizia si trova dappertutto, anche in ogni regione d’Italia e se parla non trova nessun ragionamento in grado di placarla o di smontarla in quanto si rinforza nella sua stessa mentalità. È facile pensar male, basta che uno è diverso dall'altro ed ecco fatto! Così bisogna stare attenti a tutto ciò che si fa, basta un non niente che si può passare per quello che non si è; perfino un Rosario fra le mani potrebbe essere interpretato come segnale di un associato, non ad un semplice bel santuario, ma ad una cosca calabrese di ndrangheta! Un semplice Rosario visto da un malizioso!
Amico sappilo, per me è e resta solo un semplice-nobile simbolo cristiano e non una lupara bianca! Così è per me che sono molisano, non so per le altre regioni cosa vuol significare. E allora mi chiedo cosa usano le nonnine dalle tue parti per pregare la Santa Vergine e nostro Signore?
Amico “laico”, prima di parlare non buttar fango per indurci a pensar male: è peccato! Invece di infangare prova anche tu a stringere un Rosario fra le mani e prova a dir con me “W Maria, viva il santuario della Madonna di Polsi, viva la bellissima Calabria, viva l’Italia libera, viva la nostra patria!”.
Buon giorno a tutti i mal pensanti. Vi benedico, diacono don Emilio Cioffi, il costruttore di Rosari di Dio. Amen.


  (PENSIERI DEL GIORNO DI DON EMILIO)
20/08/2019 09:00  

Non arrendiamoci

Non arrendiamoci

Pensiero del mattino 20 agosto 2019.

Non arrendiamoci...

Teniamo duro, non molliamo, non diamola vinta alle nostre sconfitte ...si può sempre ricominciare. Le nostre decisioni non devono essere motivo di litigi o di divisioni, nè devono essere motivo di disagio per alcuno. Amici, non scoraggiamoci, lottiamo sempre, lottiamo chiedendo aiuto allo Spirito Santo! Non è giusto far soffrire la speranza, il domani, la nostra voglia di vivere. Perciò diamoci da fare perché non possiamo penalizzare i nostri bellissimi anni! Dio da vita, Dio da incarichi speciali a tutti, per questo facciamo attenzione all'impegno che Dio vuole darci oggi.
Buona giornata “lavorativa”. Vi benedico, diacono don emilio cioffi, “l'operaio impegnatissimo”, di Dio. Amen.


  (PENSIERI DEL GIORNO DI DON EMILIO)
19/08/2019 08:22  

Cristo trionfa sempre.

Cristo trionfa sempre.

Pensiero del mattino 19 agosto 2019.

Cristo trionfa sempre!

Pur nella diversità di pensiero abbiamo una sola croce! Qual è la verità da seguire se non quella della parola del Vangelo?! Si amici, annunciare la verità costa a volte anche al prezzo della vita. È proprio vero il detto che dice: “il molto sapere è il tanto soffrire”. Noi tutti ci facciamo prendere dal buonismo, dalle facili emozioni, dalla spontanea disponibilità di aiutare, poi, come sappiamo, il malintenzionato arriva “di lungo e si mette di piatto”. Bisogna fare attenzione a coloro che sono abituati ad obbligare alle loro tradizioni e che però detestano le nostre. Amici è ora di guardare oltre di saper aiutare, “di prevenire prima che curare”, cioè difenderci perché le guerre si costruiscono con l'accoglienza indiscriminata. Amici non razzismo, ma prudenza d'amore; ricordiamoci che certe violenze possono arrivare anche in casa nostra se non ci sono regole ben precise che ci tutelano. Buona giornata amici. Vi benedico, diacono don emilio cioffi, “il guarda lungo” di Dio. Amen.


  (PENSIERI DEL GIORNO DI DON EMILIO)
18/08/2019 10:03  

Pensiero di Padre Pio

Pensiero di Padre Pio

Meditazione spirituale della XX domenica del tempo ordinario - 18 agosto 2019.

Pensiero di P. Pio.

Solamente attraverso la fiducia in Dio è possibile trovare la strada. Tutti siamo stati chiamati a diffondere la parola di Gesù e mai nessuno deve usarla a proprio piacimento, ma bisogna saper trasmettere l'amore che la stessa parola da. Chi si crede “qualcuno” non manifesta Dio ma se stesso ed è impossibile essere di Dio. Per trasmettere amore si deve dimenticare di essere per sé stessi, ma essere piuttosto porto di attracco per chi vuole ritrovare fede.

Piccolo pensiero Mariano.

Figli riposate il vostro spirito fra le mie braccia ci saranno momenti che non avrete tempo neanche per respirare quando si abbatteranno sul'Italia temporali disastrosi che nessun uomo può controllare. Vi dico figli che il mondo non agisce nella ragione, nelle regole che Dio figlio ha fissato in esso. Come l'uomo abbandona Dio dando solo indifferenza così si riflette anche sul mondo indifferenza all'amore di Dio, l'indifferenza alla bellezza di Dio: l'uomo malvagio non conosce limiti.

Buona domenica amici, amiamo Dio per amare ciò che Dio ci ha donato! Vi benedico, diacono Emilio Cioffi, “il mi fermo a riflettere per amore”, di Dio. Amen.


  (PENSIERI DEL GIORNO DI DON EMILIO)
17/08/2019 07:44  

La liturgia

La liturgia

Pensiero del mattino 17 agosto 2019.

La liturgia.

Al giorno d’oggi
ognuno ritiene di poter fare come vuole e utilizza un linguaggio esplicito per non essere coinvolto dagli altri: “Io faccio come voglio” “chi mi vuole mi cerchi”... espressioni di libertinaggio di persone che fanno le regole a modo loro ma nello stesso tempo le impongono pure. Amici svegliamoci, non è possibile vivere senza regole. Anche nella stessa chiesa per chi non lo sa c’è un libro che si chiama Messale, che è di colore rosso ed è sempre sull'altare, e da quel libro scaturiscono le regole di ogni celebrazione. È ovvio che anche qui ci sono quei ministri che pensano “a modo loro” e non si attengono a quanto stabilito, ma ce ne sono altri che rispettano le regole e a questi va il plauso ed il ringraziamento per il rispetto della liturgia. Amici diamo esempio di unità e di rispetto delle regole; ricordiamo che il sacro va trattato come sacro e non come a noi piace. Nel libro rosso sull'altare c’è scritto come pregare per unirsi alla Chiesa Universale affinché le tante voci sparse per il mondo diventino una sola voce di preghiera a Dio Padre, Figlio e Spirito Santo. È per questo che non si può prescindere dall’unica regola se non si vuole rompere la forza della preghiera universalmente recitata. Quindi amici, la regola ci unisce e ci fa forti. Riflettiamo.
Buona giornata a voi tutti che amate la liturgia di Dio. Vi benedico, diacono don emilio cioffi, “il diacono severo”, di Dio. Amen.


  (PENSIERI DEL GIORNO DI DON EMILIO)
16/08/2019 09:03  

Grazie a Dio.

Grazie a Dio.

Pensiero del mattino 16 agosto 2019. San Rocco
Auguri a voi.

Grazie a Dio!

C'è gente che ha il vizio del fumo e come sappiamo il fumo uccide ... poi ci sono quelli col vizio del bere e si sa che il bere troppo porta la persona ad auto distruggersi. Poi ci sono quelli che hanno il vizi di trasgressione: sesso, droghe e gioco... e come possiamo costatare vediamo le famiglie distrutte. Poi ci sono gli scaricati, gli oziosi e violenti, tutta gente che fanno passare solo guai. Poi i bestemmiatori, i provocatori, i ladri e spacciatori; poi i ricconi che credono di essere i padroni del mondo, ma come vediamo fanno sempre brutta fine, tutti esempi da non considerare. Persone che non amano Dio e lo dimostrano col loro modo di fare! Per questi "ferragosto" si mangia si beve e si dorme insieme ai loro vizi e neanche un pensiero alla vera festeggiata che è la Vergine Maria Assunta in cielo. Che peccato! quanta sofferenza che recano questi figli alle persone che amano la vita pulita e la loro famiglia. Vergine Maria salva tutti, anche questi figli dal cuore freddo e duro. Buona giornata di calma, di preghiera e di allegria genuina! Vi benedico, diacono don emilio cioffi, "il pollo arrosto che mangio ringraziando il buon Dio" Amen.


  (PENSIERI DEL GIORNO DI DON EMILIO)
14/08/2019 07:34  

Ci risiamo.

Ci risiamo.

Pensiero del mattino 14 agosto 2019

Ci risiamo ..

Non c’è più freno, non c’è più vergogna! Come possiamo andare avanti con questo sistema anticristiano dove molte famiglie restano irretite da chi propaganda aborto, eutanasia, facili unioni, bambini affidati a due “papà” o a 2 “mamma”, famiglie allargate dove non possiamo più attingere esempi veri, belli e sicuri. Amici siamo di Cristo e sappiamo benissimo che questo sistema diabolico è sbagliato, come sappiamo che è sbagliato perseverare. Non possiamo più giustificare sbagli e leggi che non difendono i veri valori, la famiglia e il rispetto degli altri. Basta con questi lavaggi di cervello come il “transgender” che pretende di mettere in confusione le coscienze dei nostri bambini che crescono alternando indistintamente abbigliamento maschile e femminile e ai quali vengono impartite lezioni di sesso orale fin dall’asilo ... ma dico, siamo impazziti?!!Perché le famiglie permettono un tale scempio? Satana spadroneggia e la colpa è anche nostra se appoggiamo gente che propaganda queste idee deleterie! Attenzione amici, l'inferno esiste, eccome se esiste! E noi non vogliamo andarci a finire! Gesù ci mette in guardia dicendoci che chi persevera e avrà fede si salverà. Amici salviamo le nostre famiglie, i nostri parenti ed amici da queste follie e dalle eresie blasfeme e ritorniamo ad essere puliti.
“Gesù io (Nome...) rinnovo con tutto il cuore e l'anima il mio battesimo, nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo, Amen”.
Buona giornata a tutti. Vi benedico, diacono don Emilio Cioffi, “l'eterno battezzato”, di Dio. Amen.


  (PENSIERI DEL GIORNO DI DON EMILIO)
13/08/2019 08:17  

Grazie moltissimo

Grazie moltissimo

Pensiero del mattino 13 agosto 2019.

Grazie moltissimo .


Ringraziamo tutte quelle persone che fanno del bene senza far rumore. Benediciamo tutte quelle belle anime che si impegnano per aiutare chi non ce la fa. Mandiamo benedizioni a chi mentre noi dormiamo veglia su di noi. Mandiamo una carezza ideale ai tanti volontari che gratuitamente distribuiscono viveri, bottigline di acqua fresca ai senza tetto. Valoriziamo di più il bene che viene fatto, questi sono angeli viventi che girano per le nostre strade per dare amore, amore che produce altro amore. Ora, se non sottovalutiamo questi gesti nobili, uniamoci a loro facendo anche noi del bene, non importa se si tratta di gesti piccoli o grandi, l’importante è come lo facciamo, l'importante è essere presenti fra coloro che si impegnano per il bene. In questo nobile scopo non dimentichiamo che ci sono persone che non amano che noi altri facciamo del bene, e faranno del tutto per spegnere il nostro entusiasmo. Non diamogli retta, andiamo avanti senza considerare questi fratelli che fanno rumore col loro male. Tutti dobbiamo fare muro al male compiendo il bene: bene a tutti, male a nessuno! Certamente il bene che non facciamo noi sicuramente lo farà qualcun altro al nostro posto. “Gesù sempre!” e andiamo avanti. Buona giornata a voi amici in festa. Vi benedico, diacono don emilio cioffi, “il cuore disponibile”, di Dio. Amen.


  (PENSIERI DEL GIORNO DI DON EMILIO)
12/08/2019 09:23  

Pregare è necessario

Pregare è necessario

Pensiero del mattino 12 luglio 2019.

Pregare è necessario...

Pregare bene ci fa vincere cose visibili e invisibili e porta via l'apatia. Sembrerà strano ma la preghiera è l'unico mezzo che può farci sperare. Con la preghiera è possibile superare tutti gli ostacoli perché è l'unica che frantuma la durezza dei cuori. È importante, amici, essere uomo o donna di preghiera, i risultati si vedono da come ci comportiamo. Le preghiere sono parole d'affetto per nostro Signore, per la mamma celeste, che sempre intercede per noi. Di certo non può cambiarci una preghiera isterica, come non può trasformarci una preghiera abitudinaria.... come le preghiera ad "orologeria" più importante dell'emergenza. Può aiutarci una preghiera che ha il solo scopo dei propri interessi? ...Sicuramente è solo acqua calda che non bollirà mai. Preghiera è affidamento, è lode al proprio Creatore e Signore del Cielo e della terra; è richiamo alla pazienza, la preghiera è come ricamare una tela lentamente senza portare fretta, i frutti saranno i colori dei suoi disegni. Per questo amici si dice “Chi prega regala, chi non prega ruba la pace e distrugge la speranza”. Impariamo a riconoscere chi grazie non fa. Buongiorno a tutti. Buon lunedì di frescura. Vi benedico, diacono Don Emilio Cioffi, “il condizionatore”, di Dio. Amen.


   

La luce che cercavi | Corso XXV archi, Roccaravindola, 86070 | (IS) - ITALIA | Tel: 349 50 75 948 |