LaLuceCheCercavi

Sito Cattolico

Piccola Medjugorje

Banner

 
   
  (PENSIERI DEL GIORNO DI DON EMILIO)
01/05/2021 10:55  

Chi trova un amico trova un tesoro

Chi trova un amico trova un tesoro

Prega con me e sostieni questa comunità virtuale... "La luce che cercavi - piccola Medjugorie" -
Trasforma anche la tua casa in “santuario mariano” e partecipa alla diretta streaming canale YouTube “La luce che cercavi” ore 9:00 per combattere la pandemia... chiama e recita con me le Ave Maria al 3898893324.

Pensiero del mattino.
1 maggio 2021

Chi trova un amico... trova un tesoro.

Chi sa perché alcune amicizie che all'inizio del rapporto sembrano belle, interessanti, finiscono così come erano iniziate, o vengono parcheggiate... Le stranezze di certe persone non finiscono mai di stupire, a volte si incontrano persone che vorrebbero coprirti d'oro e guai se non ci si vede tutti i giorni, poi all'improvviso spariscono come pula al vento. Segni di insofferenze spirituali di cui molti di noi soffrono. Per questo, amici, non dobbiamo troppo stringere amicizie altalenanti ma bisogna rimanere sempre con la riserva sulla presunta amicizia. Non vale la pena soffrire per queste situazioni. Si, perché capita d’incontrare persone che prima fanno di tutto per rientrare nel tuo mondo e poi ti buttano nel rottamaio. C’è poi da dire che esiste anche l’altra faccia della medaglia: persone serie, intelligenti, riconoscenti, che rispettano l'amicizia e che mai e poi mai romperebbero quel rapporto fatto di tanto affetto e stima! Sono persone scelte da Dio come “cirenei” per sostenersi a vicenda. Amati da Dio, che aiutano il prossimo a portare la croce; sono sostenitori dei valori veri di una vita fatta di stenti e non di chiacchiere! Vi prego non soffrite se siete state vittime di certe “strategie” poco intelliggenti e molta maliziose. Buon mese di Maggio a tutti voi. Propongo, come l’anno scorso, di consumare i pasti in compagnia della statuetta di Maria che metteremo sulla tavola da pranzo con un cero acceso durante il pranzo - cena, per tutto il mese- per fare Maria partecipe della nostra famiglia con la sua santa materna benedizione. Vi benedico, diacono don emilio cioffi, “lo scrivano del molise”, di Dio. Amen


  (PENSIERI DEL GIORNO DI DON EMILIO)
02/05/2021 08:06  

Pensiero di Padre Pio.

Pensiero di Padre Pio.

Pensiero di Padre Pio.

Meditazione spirituale della V domenica di Pasqua - 2 maggio 2021.

Pensiero di P.Pio.

Se ci fosse la verità nel cuore dell'uomo non vivreste più in questo disordine morale, poiché non è così, le sofferenze diventano per tutti pane quotidiano. Senza Dio nulla è nell'uomo, tutti si credono liberi di agire come meglio credono, ed è giusto che sia così, però dopo non lamentatevi con Dio dei mali che state vivendo! È bene sapere che il frutto della vostra libertà senza Dio è libertinaggio e libera il male di agire come vuole e gli permette di rubare la vostra vita per darvi la morte. Ora se ci tenete veramente a Dio rimuovete il male in voi e fate rientrare il suo amore nella vostra vita.

Pensiero Mariano.

Figli, siate prudenti quando parlate, non buttate fango addosso agli innocenti, vivete nella santità di mio figlio e ascoltate i miei consigli di madre. Tutto si sta consumando... l'amore anch'esso può terminare, per questo non provocatelo se non volete rimanerne senza e come sappiamo dove manca prevale la guerra. Molto presto la pandemia finirà per lasciare spazio a qualcosa di peggiore se il mondo non spegnerà il fuoco dell'odio. Molti potenti e non, credono che il cielo è vuoto, credono che Dio non esiste, credono che la vita è solo sulla terra. No non è così, io vi dico che vi sto parlando dal cielo, dal regno di mio figlio. Questa è la vera verità, e questa verità a molti di voi, figli miei, fa male.

Buona domenica di pace. Vi benedico, diacono don emilio cioffi, “il pellegrino”, di Dio. Amen.


  (PENSIERI DEL GIORNO DI DON EMILIO)
03/05/2021 07:39  

Non inquinarti.

Non inquinarti.

Prega con me e sostieni questa comunità virtuale... "La luce che cercavi - piccola Medjugorie" -
Trasforma la tua casa in casa di preghiera è partecipa alla diretta streaming canale YouTube la luce che cercavi ore 9:00 per combattere la pandemia... chiama per le dieci ave marie al 3898893324.

Pensiero del mattino.
3 maggio 2021

Non inquinarti...

È facile dire “io non inquino” quando poi alla prima occasione sporchi con la tua lingua e litigi senza vergogna! Non possiamo permetterci il lusso di avere degli atteggiamenti poco chiari né con l'ambiente né con i propri compiti ...potrebbe essere contraddittorio che all’apparenza sei una persona seria ma poi inquini in svariati modi...
Il più vergognoso inquinamento è quello di sporcare la propria coscienza, frequentando corrotti e accettando compromessi a danno del prossimo e compensi di “silenzi nascosti”.
Purtroppo questi sono comportamenti sgradevoli di personaggi disposti a vendere anche la propria anima pur di avere soldi e successo. Per questo amici seri cerchiamo di non appartenere a quelli che “inquinano” senza vergogna!
È infatti importante non lasciarsi imbrattare e inquinare il cervello da discorsi senza senso e propositi sbagliati.
Poi, amici, evitiamo di imbrattare e inquinare il nostro corpo con droghe e vizi, ma facciamo attenzione ad essere puliti sia esternamente che all’interno per non essere tra coloro che non amano Dio e il suo creato. Buona giornata senza ricatto. Vi benedico diacono don emilio cioffi il lava padella di Dio Amen.

E come già proposto da me di mettere sulla tavola d' pranzo con un cero acceso la statuina della madonnina durante il pranzo - cena per tutto il mese di Maggio per farla partecipe della nostra famiglia con la sua santa materna benedizione.


  (PENSIERI DEL GIORNO DI DON EMILIO)
04/05/2021 07:40  

Pensiero struggente

Pensiero struggente

Prega con me e sostieni questa comunità virtuale... "La luce che cercavi - piccola Medjugorie" -
Trasforma la tua casa in casa di preghiera e partecipa alla diretta streaming - canale YouTube “la luce che cercavi” - ore 9:00 ... chiama per le dieci “Ave Maria” al 3898893324.

Pensiero del mattino.
4 maggio 2021

Pensiero struggente...

Non affolliamo il cervello con pensieri senza freni. Cerchiamo di essere lenti nell'agire, sempre per non affollare il cervello...
Tutti possiamo essere colpiti dalla “pandemia dei pensieri irrisolvibili”, ma questo non ci deve portare a credere che non c'è più nulla da fare, anzi, ricordiamo che proprio quando sembra tutto irrisolvibile è allora che subentra l'aiuto di Dio, dello Spirito Santo, e tutto ritorna nella tranquillità. Per questo, amici “agitatini”, non consumatevi con pensieri negativi e lasciate che si possano trasformare i tanti pensieri assillanti in preoccupazioni passate! Credetemi tutto passerà.
Buona giornata di “niente pensieri!”
Vi benedico, diacono don emilio cioffi, “il confusionario”, di Dio. Amen.

Come già vi avevo proposto l’anno scorso mettiamo sulla tavola da pranzo, con un cero acceso, la statuina della madonnina durante il pranzo, la cena, per tutto il mese di Maggio, per farla partecipe della nostra famiglia con la sua santa materna benedizione.


  (PENSIERI DEL GIORNO DI DON EMILIO)
05/05/2021 07:03  

Tutto dipende da te.

Tutto dipende da te.

Prega con me e sostieni questa comunità virtuale... "La luce che cercavi - piccola Medjugorie" -
Trasforma la tua casa in casa di preghiera e partecipa alla diretta streaming - canale YouTube “la luce che cercavi” - ore 9:00 ... chiama per le dieci “Ave Maria” al 3898893324.

Pensiero del mattino.
5 maggio 2021

Tutto dipende da te...

Come pretendi di vivere in pace se pace non dai?
...Troppo spesso attendiamo dagli altri la pace, mentre noi non ne diamo. Sicuramente per non dare pace non siamo sereni dentro. Senza la pace dentro si diventa aggressivi, a volte anche senza motivo. Dobbiamo convincerci che questo che stiamo passando andrà via quando nelle nostre abitazioni nascerà l'unione, l'educazione, il rispetto, il saper essere pazienti e misericordiosi, in una parola: la pace!
Per questo invochiamo pace nei nostri cuori, pace sulle nostre case, sulle nostre famiglie, pace tra genitori e figli, pace fra colleghi di lavoro, pace fra marito e moglie, pace fra nuore e suocere, pace in tutti i cuori; per questo dobbiamo pregare e chiedere pace, senza arrenderci mai, dobbiamo crederci sempre! È ricordati:
"Chi pace non vuole, Dio non ha nel cuore."

Buona giornata a tutti di tantissima serenità. Vi benedico, diacono Don Emilio Cioffi, “il togli pietre dalla strada”, di Dio. Amen


  (PENSIERI DEL GIORNO DI DON EMILIO)
06/05/2021 07:17  

Non sei mai solo.

Non sei mai solo.

Prega con me e sostieni questa comunità virtuale... "La luce che cercavi - piccola Medjugorie" -
Trasforma la tua casa in casa di preghiera e partecipa alla diretta streaming - canale YouTube “la luce che cercavi” - ore 9:00 ... chiama per le dieci “Ave Maria” al 3898893324.

Pensiero del mattino.
6 maggio 2021

Non sei mai solo...

Non dire mai che sei solo, perché potresti offendere lo Spirito Santo! Cerchiamo di convincerci che a chi ha ricevuto un battesimo cristiano gli vengono date in dono le tre persone della SS. Trinità. Si amici, è proprio così: il Padre, il Figlio e lo Spirito Santo vivono in noi, e sono anche troppo presenti, specialmente quando non abbiamo nessuno con cui lamentarci. Per questo io vi dico, apprezzate bene il vostro corpo che anche lui, insieme al battesimo, ci dà compagnia. Come possiamo dirci soli se abbiamo due mani, due piedi, due occhi, orecchie e narici che ci danno compagnia aiutandoci nel nostro lavoro? Poi ci sono anche tante belle persone che sono costrette a fare altri lavori e, pur avendo meno, vanno avanti senza lamentarsi, con la voglia di riuscire a vincere le loro dure giornate. Perciò, amici, ringraziamo Dio per come stiamo, ricordiamoci che c’è gente in condizioni peggiori di chi si lamenta per niente, è lotta senza lamenti.

Buona giornata di forza, di tanta voglia di riuscire a fare tutto in compagnia di ciò che abbiamo e in compagnia di Gesù e di Maria! Vi benedico, diacono don emilio cioffi, “il compagno di tutti per amore”, di Dio. Amen.


  (PENSIERI DEL GIORNO DI DON EMILIO)
07/05/2021 06:41  

Non tutto è perso.

Non tutto è perso.

Prega con me e sostieni questa comunità virtuale... "La luce che cercavi - piccola Medjugorie" -
Trasforma la tua casa in casa di preghiera e partecipa alla diretta streaming - canale YouTube “la luce che cercavi” - ore 9:00 ... chiama per le dieci “Ave Maria” al 3898893324.

Pensiero del mattino.
7 maggio 2021

Non tutto è perso.

Come ben sappiamo il rapporto con gli altri è difficile, perché ognuno cerca di prevalere sull'altro ...e questo succede anche nelle nostre famiglie, nel rapporto con i propri figli, tra marito e moglie ed anche nelle amicizie. Segnali di sofferenze che molto spesso portano le persone al pensiero di separarsi, di dividersi, specialmente quando uno dei due è più debole, per questo è necessario pregare sempre e non dire mai: “è meglio che ci separiamo, che ognuno prenda la propria strada” ...terribili segnali per chi non ha la pazienza di sopportare la propria croce! Come sappiamo separarsi significa rompere un rapporto, interrompere un'amicizia, liberarsi di un legame che potrebbe infastidire l'unico che poi sarà felice: il Diavolo. Come ben sappiamo lui cerca di esasperare le famiglie per realizzare i suoi squallidi piani. Amici, sono tempi duri, per questo è meglio rimanere uniti per combattere questo sistema balordo che porta solo morte a chi ci capita, sia morte fisica che spirituale: Gesù Liberaci tu da tutto questo male progettato! Buona giornata a tutti di vera pazienza! Vi benedico, diacono Don Emilio Cioffi, “il calzolaio”, di Dio. Amen


Se desideri ricevere questi pensierini personalmente scrivetemi su questo wuzzapp. 3495075948


  (PENSIERI DEL GIORNO DI DON EMILIO)
08/05/2021 13:16  

Vietato separate.

Vietato separate.

Pensiero del mattino.
8 maggio 2021

Vietato separare...

Ricordiamo che la famiglia è qualcosa di straordinario. Purtroppo molti di noi non avendo una buona pazienza e sottomissione, alla prima occasione scappano via senza pensare il profondo dolore che provocano. Si amici, il demonio con i suoi malefici, fatti in collaborazione di persone malefiche, non ha vergogna e molti di questi "separatisti divorzisti" non sanno che fanno il gioco di satana, e che la famiglia è vulnerabilissima ed è facile da distruggere. Per questo affidiamo le nostre famiglie alla Vergine Maria, Madre di Pompei, e a San Michele Arcangelo, affinché possano essere loro stessi, difensori, protettori e sorveglianti delle nostre preziose famiglie. l divorzi e le separazioni non fanno altro che portare veleno ed amarezze nei cuori di chi crede che separandosi può risolvere il problema, anche se a volte si ha ragione, per esempio ad allontanare la persona violenta e irrequieta... che terrorizza la propria stessa famiglia, in questo caso è meglio denunciare, separarsi e vivere da soli per evitare il peggio. Per questo è bene che tutti difendiamo le nostre famiglie affinché non vengano toccate dal cancro della separazione.
“S. Michele Arcangelo con la tua luce illuminaci, con le tue ali proteggici, con la tua spada difendici!”
Buona giornata a tutti, vi abbraccio e vi benedico, diacono Don Emilio Cioffi, “Il portavoce”, di Dio. Amen

Se vuoi seguirci partecipa al Santo Rosario in diretta YouTube alle ore 9:00 se poi vuoi ricevere questi pensieri scrivi su questo WhatsApp 3495075948.
Se vuoi una direzione spirituale chiama dalle 16:00 alle 18:00 esclusa la domenica.


  (PENSIERI DEL GIORNO DI DON EMILIO)
09/05/2021 07:44  

Pensiero di Padre Pio.

Pensiero di Padre Pio.

Meditazione spirituale della VI domenica di Pasqua - 9 maggio 2021.
“Festa della mamma”- Auguri a tutte le mamme ovunque esse siano -

Pensiero di P.Pio.

La forza di ognuno si trova solo nella preghiera. Chi non prega non ama perché non attinge l'amore vero che solo in Dio è possibile trovare. Quasi tutti in quest'epoca scombussolata cercano altri tipi d'amore, di essere amati da cose che si comprano, ma tutto questo non può bastare a sentirsi realizzati. Solo in Dio nasce l'amore! Se Dio non hai nel cuore mai avrai il vero amore.

Pensiero Mariano.

Figli, l'umanità non potrà trovare pace se non ama. Tutti vogliono attingere dal “dio denaro” la sicurezza della propria stabilità economica, ma lì non si trova pace ma solo la voglia di essere superiori a tutto. Figli, l'economia di tutti è basata sull'onestà e non su “io rubo a te e tu rubi a me”... perché chi ne soffrirà saranno i miei figli poveri ed è lì che mio figlio non può che allontanarsi da chi commette certi crimini. Amate e perdonate, figli miei, prima di chiedere a Dio le cose necessarie per voi.

Buona domenica di rispetto. Vi benedico, diacono don emilio cioffi, “il senza tasche”, di Dio. Amen.

Vi ricordo alle ore 19 :00 ADORAZIONE EUCARISTICA per le vostre intenzioni.


La luce che cercavi | Corso XXV archi, Roccaravindola, 86070 | (IS) - ITALIA | Tel: 349 50 75 948 |