LaLuceCheCercavi

Sito Cattolico

Piccola Medjugorje

Banner

 
   
  (PENSIERI DEL GIORNO DI DON EMILIO)
01/07/2020 08:00  

Il bene ad ogni costo.

Il bene ad ogni costo.

Pensiero del mattino - dalla Cappellina della piccola Medjugorje - 1 luglio 2020

Il bene ad ogni costo...

Non esiste un orario per fare del bene, come per dire che “l'ufficio del bene” è sempre aperto h24.
È anche necessario sapere che tutto il bene che si compie, si trasforma in salute fisica e spirituale, in altro bene.. Per questo è necessario agire subito, senza pensarci sopra a compiere del bene, se non vogliamo ancora altri disastri umani ed ecologici. Fare del bene non dev'essere un peso, ma una gioia a compierlo, altrimenti rimane solo visibile agli occhi umani ma non a quelli di Dio. Si amici, diciamolo fortemente, senza paura, che fare del bene fa star bene ed allontana tempeste e guerre. È ovvio che fare del male invece crea solo tempeste guerre e temporali, interni ed esterni, causando a volte danni irreparabili:"Il bene va fatto bene" e se non vuoi farlo, non criticare chi vuole farlo.
Ora fermiamoci un istante dinanzi alla nostra coscienza e chiediamoci se bene vogliamo compiere questa giornata!
Buona giornata amici generosi. Vi benedico, diacono don emilio cioffi, “il bentornato”,
di Dio. Amen.


  (PENSIERI DEL GIORNO DI DON EMILIO)
02/07/2020 07:24  

Ave Maria

Ave Maria

Pensiero del mattino - dalla Cappellina della piccola Medjugorje - 2 luglio 2020
Madonna delle grazie.

Ave Maria.

Invece di aprire la bocca e fare uscire parole senza senso ed inutili, congiugiamo le nostre mani e diciamo una bella Ave Maria alla Madonna delle Grazie. Amici, oggi dobbiamo fare festa alla Vergine Maria ed invocare grazie. Non capita tutti i giorni di avere un’occasione come quella di oggi! Qualcuno potrebbe dire che ogni giorno la Vergine Maria è presente ed è vero, però oggi ricorre la straordinarietà a lei dedicata. Giornata di Grazie per ogni “Ave Maria” detta col cuore. Una giornata dove ogni persona diventa un bambino che cerca sua madre: la Vergine tutta bella, piena di Grazia e piena di grazie! Per questo facciamo festa e spalanchiamo finestre e balconi per far entrare luce nuova, calore che non scotta, e se sentiamo suonare alla porta apriamo subito perché è arrivata lei, la Vergine Sposa, insieme a suo figlio Gesù per benedire tutta la nostra famiglia e riportare la pace rubata dal maligno. Ave Maria, vieni sempre anche a casa mia. Buona giornata di gioia, di grazie e di pace. Vi benedico, diacono don emilio cioffi, “il portinaio” di Dio. Amen.
Ore 9:00 diretta streaming per il santo rosario della gioia e della pace.


  (PENSIERI DEL GIORNO DI DON EMILIO)
03/07/2020 07:27  

Prestigio

Prestigio

Pensiero del mattino - dalla Cappellina della piccola Medjugorje - 3 luglio 2020 .

Prestigio...

I nostri obiettivi variano da persona a persona. Tutti o quasi tutti cerchiamo una strada per farci notare. Molti di noi si pavoneggiano di titoli, di caste, macchine, vestiti, diplomi, lauree... -i più ignoranti- lo fanno con la violenza. Ma amici, questo modo di vivere può mai darci soddisfazione? Queste cose non danno soddisfazione ma una fortissima carica di superbia senza sconto! Se non cerchiamo il vero bene, e non il male,
se vogliamo vivere, solo così il Signore, Dio degli eserciti,
sarà con noi! È bene
odiare il male e amare il bene e ristabilire nei tribunali dei nostri cuori il “diritto”; solo così
il Signore, Dio degli eserciti si avvicinerà a noi. Lauree di umiltà, diplomi di sincerità, case sante e accoglienti, scarpe e vestiti dignitosi... tutto è bello purché ci sia Dio e lo Spirito Santo nei nostri cuori! La vana gloria non ci fa essere dei buoni insegnanti di vita, ma esempi da non imitare. Buona giornata a tutti voi che avete compreso il pensiero. Vi benedico, diacono don emilio cioffi, “lo scribacchino”, di Dio. Amen.


  (PENSIERI DEL GIORNO DI DON EMILIO)
04/07/2020 08:38  

Rispetto

Rispetto

Pensiero del mattino - dalla Cappellina della piccola Medjugorje - 4 luglio 2020 .

Rispetto...

Onora tuo padre e tua madre; questa regola vale anche per i suoceri.
Rimettiamo ordine nelle nostre famiglie. Non è possibile che ci siano solo urla e litigi, a volte anche
l'allontanamento da essa e spesso rotture prolungate. Amici, come farvelo capire che il demonio sta prendendo possesso dei nostri sentimenti riducendoci nemici dello stesso sangue! Ora se non vogliamo attirarci l'ira di Dio perché non rispettiamo il quarto comandamento? Ripristiniamo i buoni propositi e i buoni rapporti col nostro sangue e lasciamo alle nostre spalle storie senza senso. I fratelli, le sorelle, i nonni, gli zii, i cugini, sono il nostro sangue e rinnegarlo è come essere amici di giuda iscariota. Per questo non buttiamo la nostra vita odiando il nostro sangue ma cercando di ricucire gli strappi causati da satana. È ovvio che poi ognuno fa ciò che è meglio per sé. Buona giornata di ricongiungimento. Vi benedico diacono don emilio cioffi, “il paciere” di Dio, e Amen.


  (PENSIERI DEL GIORNO DI DON EMILIO)
05/07/2020 08:45  

Piccolo pensiero di Padre Pio.

Piccolo pensiero di Padre Pio.

Dalla cappellina della piccola Medjugorje.
Meditazione spirituale della XIV domenica T.O- 5 luglio 2020.

Piccolo pensiero di P.Pio.

Chi si crede grande si faccia piccolo. Tutti siamo polvere che passa davanti a Dio. Chi grande si fa neanche Dio conta per questo. Non lasciamoci vincere dall'idea che possiamo pensare cose che altri non pensano. Il nostro pensare è legato alla nostra scelta che facciamo. Se abbiamo permesso a Dio di entrare in noi è possibile pensare e comunicare Dio. Ma se in noi c’è il male, mai potrà uscire del bene. Calcolate le distanze e vi troverete bene. Dio ha una sua misura che si calcola nel tempo che passa.

Pensiero Mariano

Figli, non distraetevi dalle cose sacre, da Dio. La vostra vita vale più di un divertimento effimero. Siate puliti dentro e fuori per quando arriverà la Santa Giustizia. Mio figlio non ama che ciò che è suo viene distrutto. Rispettate ciò che non è vostro e amate ciò che vi è stato donato. Io come madre posso solo addolcire la pesante scure che non lascia scampo. Pregate affinché il male si trasformi in bene.

Buona domenica di preghiera. Vi benedico, diacono don emilio cioffi, il “chiedo sempre perdono a Dio”. Amen.


  (PENSIERI DEL GIORNO DI DON EMILIO)
06/07/2020 08:57  

Tu sei di Dio

Tu sei di Dio

Pensiero del mattino 6 luglio 2020 Dalla “Piccola Medjugorje - La luce che cercavi"

Tu sei dio?

"Ti ammiro e ti apprezzo" a te che riesci a far diventare uomo ad una donna donna ad un uomo ...a sconvolgere l'ordine naturale della vita .... ma come fai? Dillo anche a noi per farci provare!
Se sei capace di far crescere un albero fatti avanti e dicci come fai. Se sei capace di dividere il cielo dalla terra fatti avanti e dicci come ci sei riuscito affinché possiamo farlo anche noi. Se riesci a far germogliare i fiori nei campi e dare la vita ad un bambino, non tenerlo per te ma insegnalo anche a me. Si dico proprio a te, genio della terra che riesci far volare gli uccelli e dare vita nelle profondità del mare, e far sgorgare sorgenti d'acqua limpida, presentati a noi miseri mortali per farti adorare da tutta la terra. Che dire, sei bravo, sei straordinario, sei unico, bello ricco e potente... beato te uomo saggio o donna saggia! Una domanda vorrei farti: per caso sai come fare per sconfiggere anche la morte? Be' se lo sai togli Dio dal cielo e mettiti tu!!!
Buon lunedì, amici che sapete stare al di sotto di Dio. Vi benedico, diacono don emilio cioffi, “lo sgabelletto” di Dio. Amen.


  (PENSIERI DEL GIORNO DI DON EMILIO)
07/07/2020 08:49  

Il tuo segreto.

Il tuo segreto.

Pensiero del mattino 7 luglio 2020 - Dalla Cappellina “Piccola Medjugorje - La luce che cercavi"

Il tuo segreto!!!

Quanti segreti ci portiamo dentro e che non potremo mai svelare... Chi di noi può dire di conoscere bene la vita se non assapora la morte...Troppi sono quelli che non amano la verità perché poco è stata chiara la loro vita.. è da dire che questi sbagliati comportamenti portano solo isolamento dalla realtà. Sapere e far finta di non sapere, sentire e fare finta di non aver sentito ...tutto questo marciume di leggerezza, produce solo guai guai guai.... ma chi ce lo fa fare a vivere in questa tensione, la vita nostra ha un valore immenso e non possiamo buttarla al vento, per questo è necessario ristabilire un rapporto umano a prescindere quale sia stato lo sbaglio, l'aiuto dal cielo avviene solo se ci ronosciamo peccatori dinanzi a Dio e non usurpatori del bene altrui. Per questo il segreto non esiste dinanzi a Dio. Prega da solo, prega affinché la tua liberazione non sia domani ma da oggi, da questa mattina appena iniziata. Buona giornata a tutti piccoli e grandi. Vi benedico, diacono don emilio cioffi, “la porta blindata”, di Dio. Amen.


  (PENSIERI DEL GIORNO DI DON EMILIO)
08/07/2020 07:41  

Che cercate?

Che cercate?

Pensiero del mattino 8 luglio 2020 - Dalla Cappellina “Piccola Medjugorje - La luce che cercavi"

Che cercate?

Cosa vi manca per sentirvi felici? Cosa vorreste che Dio facesse per voi per rendervi sereni? È mai possibile che non riuscite a trovare un equilibrio mentale per rendervi tranquilli! Siamo tutti degli eterni insoddisfatti, sopratutto quelli che non hanno guai e malattie in casa. Cosa ci manca, cosa vogliamo, cosa non vorremmo avere per essere quelli giusti. Diciamoci la verità che non vogliamo ciò che Dio ci vuole dare e questo ci porta ad essere insoddisfatti e musoni come bambini capricciosi. La realtà è ben diversa, armiamoci di pazienza se vogliamo essere eterni insoddisfatti. Buona giornata amici che si sanno accontentare. Vi benedico, diacono don emilio cioffi, “il sottocaporale”, di Dio. Amen.


  (PENSIERI DEL GIORNO DI DON EMILIO)
09/07/2020 08:55  

E basta!

E basta!

Pensiero del mattino 9 luglio 2020 - Dalla Cappellina “Piccola Medjugorje - La luce che cercavi .

S. Eusanio sacerdote.

E Basta!!!

Anziché infliggere sentenze, benedici il nuovo giorno con i suoi bellissimi colori!
Smettiamola con le violenze fisiche e verbali, cerchiamo di amare di più la pace. Proviamo a capire che dove Dio tu vuoi, la pace prima dev'esserci, altrimenti arriva il diavolo e tutto finisce male. Ricordiamoci che dove non c’è pace c’è guerra e la guerra non da’ vita e progresso, ma ferisce, uccide, portando dolore e lacrime e mai e poi mai si pentirà. Ora riflettiamo su chi noi siamo e, se siamo “guerra” trasformiamoci in “pace”, pace vera, pace libera, pace per agire nel nome del Dio Altissimo. Cari guerrieri del male, trasformate il vostro cuore indurito in un cuore che pulsa d’amore, in un cuore di carne!
Impegniamoci di più verso il bene; tutti dobbiamo amare di più il presente, perché domani forse non ci saremo... Ora, con tutta la forza che abbiamo, accendiamo il motore del nostro cuore dandogli forza e vita per andare dove lo Spirito Santo ci chiama, per portare coraggio, gioia, bene e pace, dove tutto questo è stato rubato. Buona giornata amici splendidi. Vi benedico, diacono don emilio cioffi, “il cameriere di Dio”. Amen.

Questa seraore 21:00 Adorazione eucaristica CARISMATICA per liberare i prigionieri delle ingiustizie...diretta streaming


  (PENSIERI DEL GIORNO DI DON EMILIO)
10/07/2020 08:55  

Oltre.

Oltre.

Pensiero del mattino 10 luglio 2020 - Dalla Cappellina “Piccola Medjugorje - La luce che cercavi .

Oltre...

L'istinto di ognuno è quello di vedere tutto secondo un proprio ordine, poi se questo ordine viene meno subito si va a finire nella delusione della vita. Però il nostro ordine potrebbe essere disordine per altri. Le nostre insoddisfazioni a volte ci fanno dimenticare la Croce, quella stessa croce che chi ha un cuore sensibile capisce subito che ALTRO non conta, se non chi ci riposa sopra, il nostro Redentore e Salvatore. Amici, la nostra vita è solo vanagloria, se diamo importanza solo ai “piaceri della carne” e se non cerchiamo nella croce le risposte al nostro misero ordine. “Gesù, tu dormi sulla croce, io vorrei vegliare con passione il dolore della tua croce”.
Buona giornata ordinata, di tutto cuore. Vi benedico, diacono don emilio cioffi, “il gatto con gli stivali”, di Dio. Amen .


  (PENSIERI DEL GIORNO DI DON EMILIO)
11/07/2020 09:25  

Vergognarsi.

Vergognarsi.

Pensiero del mattino 11 luglio 2020 - Dalla Cappellina “Piccola Medjugorje - La luce che cercavi” .

Vergognarsi...

Com’è possibile non accorgersi delle offese che si fanno gratuitamente, senza un briciolo di vergogna. Offendere non è una bella cosa, e nemmeno una virtù, chi lo fa non ne trae benefici ma solo indifferenza, al punto che queste persone si evita di incontrarle. Purtroppo viviamo in un’epoca in cui la morale cattolica poco interessa, se non nei momenti di “feste patronali” dove soprattutto interessano le dimensioni del programma civile; poco interessante è il santo e la sua vita; l’attenzione è alle luminarie, all’orchestra, al cantante e alla durata dei fuochi d'artificio. Ecco come si è ridotto il nostro cristianesimo: "spazio all’indifferenza, spazio alla cattiva educazione!" Ora pensiamo un attimo che forse
...il COVID-19 ha spazzato via tutto questo, ma purtroppo non ha indebolito i prepotenti. Amici, che altro deve fare Dio per riportarci a Lui, alla buona educazione, al rispetto degli anziani e del nostro prossimo? ...forse lasciare che un'altra pandemia peggiore di questa ci elimini tutti dalla Sua amata terra? No amici, non roviniamo la gioia, nostra e degli altri, ma diamo esempio di vita cristiana e sicuramente l'arroganza tua, nostra, loro, andrà via con tutti i mali che si porta appresso.
Buona giornata anche a tutti i maleducati. Vi benedico, diacono don emilio cioffi, “il regolatore d'umore”, di Dio. Amen.


  (PENSIERI DEL GIORNO DI DON EMILIO)
12/07/2020 08:19  

Pensiero. Di Padre Pio.

Pensiero. Di Padre Pio.

Dalla Cappellina “Piccola Medjugorje - la luce che cercavi”

12 luglio 2020
XV domenica T.O
Meditazione spirituale.

Pensiero di P.Pio.

Restate saldi nella fede. Non rimanete senza nutrirvi della parola. L' anima non trova pace se non la nutrite della parola. Come il corpo non può vivere senza cibo così anche l'anima. La morte terrena inizia dalla morte dell'anima poi proseguirà quella morte che distruggerà tutto di voi se non nutrite ed accudire la vostra anima. La morte dell'anima dipende dalla nostra coscienza.

Pensiero Mariano.

Figli quante volte vi ho chiesto di adoperarvi per diffondere la pace nei luoghi in cui vivete e qual è stata la vostra risposta? Guerra da per tutto. Questo non è costruire la pace ma una guerra che non avrà mai fine se non abbandonate la falsità. Anche con me che sono vostra madre promettete e non mantenete, cosa pensate di fare, non vedete che in tutto c’è vuoto, c’è abbandono perché non possiamo essere presenti con mio figlio! Anche nelle chiese l'altare è vuoto perché manca la passione nella celebrazione. Tornate vivi, tornate figli, tornate testimoni!

Buona domenica. Vi benedico, diacono don emilio cioffi, “il riflettore di luce”, usato da Dio. Amen.


  (PENSIERI DEL GIORNO DI DON EMILIO)
13/07/2020 07:45  

Siate riconoscenti.

Siate riconoscenti.

Dalla Cappellina "Piccola Medjugorje - la luce che cercavi - "

13 luglio 2020.

Siate riconoscenti.

L’ingratitudine è una brutta bestia. Chi non riconosce l'aiuto che gli viene dato prima o poi avrà bisogno di molto più aiuto di quello ricevuto. Amici irriconoscenti non siate avari ma generosi nel ringraziare chi ci ha aiutati, per evitare di trovare le porte chiuse se doveste avere bisogno ancora. Ora mi chiedo da dove nasce la non riconoscenza se non da persone egoiste che si approfittano della bontà altrui! È pur vero che Gesù nel vangelo ci dice che non bisogna fare il bene a chi lo può restituire ma e anche vero che nella parabola Gesù guarì i dieci lebbrosi e solo uno tornò per ringraziarlo. Amici, l’ingratitudine non fa “festa” a nessuno perché pensa che tutto gli è dovuto, per questo impariamo a ringraziare chi ci ha aiutato nelle nostre difficoltà.
Buona giornata di riconoscenza. Vi benedico, diacono don emilio cioffi, “il riconoscente”, di Dio. Amen.


  (PENSIERI DEL GIORNO DI DON EMILIO)
14/07/2020 07:03  

Non troviamo pretesti per litigare.

Non troviamo pretesti per litigare.

Dalla Cappellina "Piccola Medjugorje - la luce che cercavi - "

Martedi 14 luglio 2020.

Non troviamo pretesti per litigare. Lasciamo in pace chi vuole vivere in pace. Non disturbiamo la quiete pubblica e sforziamoci di non essere motivo di divisioni. Oggi giorno è difficile intervenire nei litigi per portare pace, perché molti di noi hanno la culturale tecnica e non umana, con dispetti e provocazioni senza limiti. “Tu mi fai questo... io ti faccio quest'altro. “ Ecco come si scatenano le guerre, nessuno cede, nessuno vuole sentirsi calpestato, nessuno più resiste alle provocazioni, litigi di “liturgia dei cattivi”. Amici, torniamo a Gesù, impariamo a recitare il santo rosario bene, non usiamo parole sconce ma mandiamo benedizioni dalla mattina alla sera, sicuramente vivremo meglio con noi stessi, con gli altri e le nostre famiglie. Poi se non vuoi la pace, gira alla larga da me e dalla mia famiglia ...fino a quando non avrai scelto di vivere in pace. Buona giornata a tutti amici belli e sani di cuore. Vi benedico, diacono don emilio cioffi, “il cavaliere”, di Dio. Amen


  (PENSIERI DEL GIORNO DI DON EMILIO)
15/07/2020 07:02  

Provaci

Provaci

Dalla Cappellina "Piccola Medjugorje - la luce che cercavi - "

Martedi 15 luglio 2020.

Provaci.

Non deturpiamo con esempi negativi queste prime ore del mattino per non sporcare le rimanenti ore di questo Santo giorno. Si, belli figli della vergine Maria, i nostri giorni sono doni irripetibili, perché doni della maestà di Dio ma anche appetibili per satana, maestro degli inganni. Non è possibile pensare solo a come fare soldi o come farsi notare per essere i numeri uno del momento, dimenticando che il progetto di Dio vale più di ogni altro tesoro. Nulla potrebbe essere paragonabile se dimentichiamo dove lo Spirito Santo ci vuole mandare e cosa fare. L'abbandonarsi nella volontà di Dio non è una sconfitta ma una conquista del giorno appena iniziato. Provare per credere. Buona giornata. Vi benedico, diacono don emilio cioffi, “l’inginocchiato”, di Dio. Amen.


  (PENSIERI DEL GIORNO DI DON EMILIO)
16/07/2020 07:53  

Basta non se ne può più .

Basta non se ne può più .

Dalla Cappellina "Piccola Medjugorje - la luce che cercavi - "

Martedi 16 luglio 2020.
“Madonna del Carmine”
Auguri a voi che portate questo nome.

Basta, non se ne può più...

Se sei troppo nervoso o nervosa, io ti dico fatti curare non vedi che sei insopportabile! Se hai disturbi caratteriali non perdere tempo, corri da un medico e fatti dare una cura. Se provi insoddisfazione che aspetti a cambiare aria per stare meglio? Cristiani per metà che si perdono dietro al chiacchiericcio, come per dire che con una mano si recita il rosario e con l'altra mano si pugnala. Ma cosa ci manca per essere buoni e affabili verso il proprio prossimo ? Forse la fede? No amici, forse la capacità di essere un po' umani.
Buona giornata a tutti. Vi benedico, diacono don emilio cioffi, “il buongustaio”, di Dio. Amen.


La luce che cercavi | Corso XXV archi, Roccaravindola, 86070 | (IS) - ITALIA | Tel: 349 50 75 948 |